Passa al contenuto

Articoli popolari nel 2017

Uno sguardo mese per mese di alcuni degli articoli più letti su ActiveChristianity quest’anno.

Gennaio

All’inizio dell’anno, l’articolo che veramente ha catturato l’attenzione dei lettori è stato questo riguardo l’amicizia. Cosa dice la Bibbia sull’amicizia? Un cristiano può essere amico di non-cristiani? In questo articolo sono affrontate alcune delle domande.

“I comandamenti di Gesù devono essere osservati, e ci sono cose che ti impediscono di osservarli. Se il tuo unico interesse è mantenere il tuo cuore puro per la tua chiamata eterna, allora Dio ti mostrerà quello che è giusto e sbagliato per te.”

Ci sono delle regole per i cristiani riguardo l’amicizia?

Febbraio

A febbraio abbiamo avuto una testimonianza di Carl Henry riguardante una rivelazione che ebbe sulla differenza che può fare l’ordine in cui si mettono 4 piccole parole. Tutto riguarda la grande differenza tra il passivamente non provare a peccare e l’attivamente provare a non peccare.  Anche i lettori devono aver visto questa differenza, perché questo era di gran lunga l’articolo più letto a febbraio.

Stai combattendo consapevolmente contro il peccato?

Marzo

Se l’hai perso a marzo, qui c’è l’opportunità di leggere la interessante storia di Rob Cheetham. Padre di 5 figli, tutti affetti da autismo, la sua testimonianza è onesta e incoraggiante. Questo testamento di come una situazione potenzialmente difficile può essere un beneficio solo attraverso la fiducia in Dio, ha veramente colpito i nostri lettori.

“Io ho una fede ferma nella guida perfetta di Dio come fondamento e questo è ciò che mi tiene in alto nelle tempeste della vita.”

Come influenza la mia vita avere figli affetti da autismo

Aprile

“Serve un po’ di brutale onestà per ammettere tutte le tendenze al peccato che vedo in me.”  In questo modo inizia questo articolo riguardante i benefici che un giovane ha nel mantenersi puro. Non un compito agevole nel mondo in cui viviamo oggi, ma come scrive l’autore, la vita è molto più ricca quando è vissuta secondo la parola di Dio. E i benefici superano ampiamente i sacrifici.

Perché vale la pena preservarti puro

Maggio

Nel novembre del 2004 Marc Woerlen perse la sua intera famiglia in un tragico incendio. Quasi 13 anni dopo, Marc è fondato in una fede inamovibile e ha una storia da raccontare. Qui condivide cosa gli diede la forza di andare avanti in quel periodo, come incoraggerebbe qualcuno che vive la sua tragedia e la potenza della fede.

Marc Woerlen: Mantenere la fede in Dio nonostante la tragedia

Giugno

A giugno Anna Carlson ha condiviso una testimonianza personale di come una discussione amichevole con una non-credente la aiutò a realizzare un cristianesimo molto personale e un rapporto personale con Dio. Chiaramente i lettori si sono identificati con la sua storia visto il responso sorprendente a questo articolo.

“Sa”, dissi “Non sono cristiana perché può essere dimostrato in un libro. Sono cristiana perché quando vivo secondo la parola di Dio, questo mi rende felice.”

Sono cristiana perché può essere dimostrato in un libro?

Luglio

Il cristianesimo dovrebbe adattarsi al mondo in cui viviamo oggi? Un cristiano dovrebbe sentirsi in colpa perché veste all’ultima moda? Oppure perché usa l’ultima tecnologia? I cristiani dovrebbero evitare i trend del momento, inclusi i trend sociologici? Queste sono domande ragionevoli, specialmente perché modifiche culturali e tecnologiche stanno avvenendo a un passo più veloce oggi che in qualsiasi era precedente nella storia. Come si dovrebbe adattare il cristianesimo alla società odierna? Le parole dell’apostolo Paolo di oltre 2000 anni fa hanno aiutato a definire delle linee guida chiare per il nostro tempo.

Il cristianesimo dovrebbe adattarsi al mondo in cui viviamo oggi?

Agosto

Essere uno che compie la parola è ciò che porta alla salvezza e ci conduce al Capo che è Cristo. Sfortunatamente è troppo facile essere felici con l’essere solo uno che ascolta e ingannare noi stessi nel pensare che questo sia buono abbastanza. Ad agosto questo articolo di Johan O. Smith ci ha mostrato chiaramente come evitare di cadere nella trappola. by

Come puoi ingannare te stesso e come evitarlo

Settembre

Dio ti vede come qualcosa di prezioso unico e di grande valore. Tu come vedi te stesso? Molte persone, sia adulte che giovani, possono essere tormentate da dubbi e insicurezze su sé stesse. Per questo motivo questo articolo che ci ricorda quanto e perché Dio ci ama è entrato direttamente nei cuori dei lettori.

“Tu sei un figlio di Dio; la Sua gente speciale creata per vivere una vita pura e fedele… Non guardare dall’alto in basso quello che Dio ha creato e che ama!”

Guardati attraverso gli occhi di Dio

Ottobre

Viviamo in un mondo dove le cose che sono impure sono così facilmente accessibili e a volte può sembrare di essere bombardati da empietà da tutti i lati. In questo articolo che genera riflessioni vediamo quanto sia importante per noi custodirci consapevolmente e deliberatamente dall’essere contaminati da queste cose. Per noi è possibile vivere in questo mondo e rappresentare tutto ciò che è di Dio: purezza, fedeltà, gratitudine, amore, santità, ecc.!

Come posso custodirmi puro in un mondo pieno di impurità?

Novembre

A novembre abbiamo pubblicato questo articolo sulla vita di una donna alle prese con una malattia che ne minacciava la vita. La sua attitudine incontrando la sua situazione, e la sua fede in Dio sono un esempio fantastico di come affrontare le situazioni che Dio ci dà. Molti lettori sono stati incoraggiati dalla sua potente testimonianza, che includeva estratti dal diario che curò in quel periodo.

“Non viene mai nulla di buono dal rimuginare sul ‘Perché io?’”

Dicembre

Dicembre non è ancora finito, ma fino ad ora, questo articolo riguardo ciò che Gesù Cristo è per l’autore ha catturato l’attenzione dei nostri lettori. Se puoi dire, “Sì, pure io!” ai punti elencati nella lista, allora anche la tua vita sarà incrollabile.

60 ragioni per cui Gesù Cristo è tutto per me

Il più letto dell’anno

E l’articolo che ha avuto il maggior impatto sui nostri lettori quest’anno è stata la storia commovente di un neonato la cui vita e la morte erano contro ogni previsione e cosa la sua vita significò per coloro che lo conoscevano e lo amavano.

“Ciò che ci rimane sono esperienze che lasciano un segno sulle nostre vite per sempre.”

Qual era il punto con Alfie?

Insegnamenti chiave

Scopri come la Parola di Dio ci sfida e ci rende capaci di vivere una vita al 100% in accordo con la sua volontà, in modo che non dobbiamo più cadere nel peccato, ma possiamo giungere a una vita di vittoria.

Scarica ebook gratis

La sposa e la meretrice e gli ultimi tempi

Un’interpretazione molto chiara delle profezie testimoniate da Giovanni nel libro dell’Apocalisse. Scritto poco dopo la fine della seconda guerra mondiale, è ancora più attuale nel mondo in cui viviamo oggi. Si focalizza sull’importanza del vivere una vita devota nel tempo prima del ritorno di Gesù.

Seguici