Passa al contenuto

Come posso servire il Signore?

Cosa vuol dire in effetti "servire il Signore"?

Cosa vuol dire in effetti “servire il Signore”? È cantare in un coro, contribuire alle opere di missione o aiutare col volontariato? Servo il Signore con i miei pensieri, le mie parole e le mie azioni?

Il programma della tua giornata potrebbe somigliare a questo: la scuola inizia alle sette di mattina, presentazione in classe alle nove, due compiti da consegnare prima di mezzogiorno, esami di metà corso la prossima settimana e attività della chiesa subito dopo scuola. Con l’aumetare dei compiti, aumenta altrettanto lo stress! Hai mai avuto la sensazione che 24 ore in un giorno non fossero sufficienti? Come se non bastasse, quando riesci a trovare il tempo per servire nella chiesa, leggere la Bibbia e pregare? Allora pensi, “Come posso servire il Signore e allo stesso tempo non trascurare i miei studi?”

Servire con la mia VITA

Cosa vuol dire in effetti “servire il Signore”? È cantare in un coro, fare opere di missione, o aiutare col volontariato?

“Allora ho detto: “Ecco, vengo” (nel rotolo del libro è scritto di me) “per fare, o Dio, la tua volontà”. Ebrei 10:7. Il compito di un servo è di fare quello che richiede il suo signore, di essere a lui gradito. “Perché questa è la volontà di Dio: che vi santifichiate…” 1 Tessalonicesi 4:3. Il desiderio di Dio è che noi siamo santificati, resi puri esattamente come Lui è puro. Un servo del Signore serve con i suoi pensieri, le sue parole e le sue opere.

E se trascorressi la mia giornata, spuntando ogni voce sulla mia lista delle cose da dover fare, ma lamentadomi e protestando mentre faccio ogni singolo compito, sparlando dei miei compagni o lavorando svogliatamente? Servo il Signore con i miei pensieri, le mie parole e le mie azioni? “Tutto quello che la tua mano trova da fare, fallo con tutte le tue forze…” Ecclesiaste 9:10. Quando scelgo di essere gradito a Dio in tutto quello che faccio, allora qualsiasi sia il mio compito – sia che stia studiando per i miei esami finali, o lavorando al mio lavoro part-time, o aituando alla scuola domenicale – posso servire il Signore con la mia VITA – i miei pensieri!

Una formazione per l’eternità

Essere purificati e trasformati è una formazione che dura per tutta la vita. Quando desidero vivere in modo che sia gradito a Lui – nei miei pensieri, nelle mie parole e nelle mie azioni – allora inizio a sentire la voce di Dio. Quando ascolto e ubbidisco, imparo quale sia la volontà di Dio per me nelle tante diverse situazioni della vita. Allora Lui può compiere la Sua volontà tramite me e io divento un vero servo del Signore!

Insegnamenti chiave

Scopri come la Parola di Dio ci sfida e ci rende capaci di vivere una vita al 100% in accordo con la sua volontà, in modo che non dobbiamo più cadere nel peccato, ma possiamo giungere a una vita di vittoria.

Scarica ebook gratis

Sono stato crocifisso con Cristo

Questo opuscolo è basato sulle parole di Paolo in Galati 2:20: “Sono stato crocifisso con Cristo: non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me…” Qui Elias Aslaksen spiega cosa significa e come il lettore possa avere la stessa testimonianza di Paolo nella propria vita.

Seguici