La nostra fede

Noi crediamo nel Dio Onnipotente, in suo Figlio Gesù Cristo e nello Spirito Santo. Crediamo che la Bibbia è la Parola di Dio ed è l’unico fondamento della nostra fede. Il perdono dei peccati, il battesimo e l’eucarestia (la comunione) sono elementi fondamentali della nostra fede. Secondo la Parola di Dio, dobbiamo “portare frutti degni del pentimento” dopo aver ricevuto il perdono dei peccati. (Matteo 3:8; Atti 26:20)

Gesù era un uomo come noi

Noi crediamo che Gesù sia stato concepito dallo Spirito Santo, che nacque dalla vergine Maria, e che risuscitò dai morti il terzo giorno, come sta scritto nella Bibbia. La Bibbia ci insegna anche che Gesù Cristo era un uomo come noi, nato “dalla discendenza di Davide”.

In Ebrei 4:15 dice, “Infatti non abbiamo un sommo sacerdote che non possa simpatizzare con noi nelle nostre debolezze, poiché egli è stato tentato come noi in ogni cosa, senza commettere peccato.” Capire che Gesù negò il peccato quando fu tentato, ci dà la fede nella completa vittoria sul peccato nella nostra vita.

Vittoria sui peccati consapevoli

Gesù vinse in ogni tentazione attraverso la forza dello Spirito Santo. (Ebrei 4:15-16) Noi crediamo pertanto, che quando anche noi siamo tentati a fare ciò che è sbagliato agli occhi di Dio, possiamo ricevere forza per rinunciare a noi stessi e vincere. (Romani 6:1-2) Noi crediamo nella vittoria su tutti i peccati consapevoli, e nella crescita spirituale e nello sviluppo in tutto ciò che è buono, esattamente come ci dice la Bibbia.

Qui puoi leggere di più sul “vincere sul peccato”.

La chiesa – il corpo di Cristo

Noi crediamo che la comunione spirituale che cresce tra coloro che vivono secondo la luce e la guida della Parola di Dio, è la chiesa, anche chiamata il corpo di Cristo, con Cristo come capo. Tutti coloro che vivono la loro vita “crocifissa con Cristo” appartengono a Lui e sono una parte di questo corpo – indipendentemente dal momento storico o da luogo, razza, ambiente, cultura o tradizione. (1 Corinzi 12:27; Efesini 4:15-16)

I sacramenti

Il battesimo

Pratichiamo il battesimo dei credenti, il che vuol dire, il battesimo da adulti. Il battesimo è “la richiesta di buona coscienza verso Dio”. 1 Pietro 3:21.
Il battesimo non rimuove il peccato, ma facendoci battezzare testimoniamo davanti a Dio e alle persone che vogliamo vivere una nuova vita. Entriamo in un patto, un accordo con Dio, che da ora in poi non vogliamo più vivere secondo la nostra propria volontà, ma vogliamo vivere per Lui e fare la sua volontà.

La comunione (L’Eucarestia)

La comunione è una riunione dove esaminiamo noi stessi e ricordiamo la grande opera di salvezza che Gesù ha fatto per noi, e l’opera che vuole compiere in noi.

La comunione è anche una confessione. Confessiamo di condividere la stessa morte nella nostra vita quotidiana come fece Gesù; la morte sul peccato che vive in noi “tutti membri di uno ed unico corpo”.

“Il Signore Gesù…prese del pane; e dopo aver reso grazie, lo ruppe e disse: “questo è il mio corpo che è dato per voi; fate questo in memoria di me”. Nello stesso modo, dopo aver cenato, prese anche il calice dicendo: “Questo calice è il nuovo patto nel mio sangue; Fate questo, ogni volta che ne berrete, in memoria di me.” Poiché ogni volta che mangiate questo pane e bevete questo calice, voi annunciate la morte del Signore, finché egli venga.” 1 Corinzi 11:23-26.

“Il calice della benedizione, che noi benediciamo, non è forse la comunione con il sangue di Cristo? Il pane che noi rompiamo, non è forse la comunione con il corpo di Cristo? Siccome vi è un unico pane, noi, che siamo molti, siamo un corpo unico, perché partecipiamo tutti a quell’unico pane.” 1 Corinthians 10:16-17.