Passa al contenuto

Che cosa significa essere nato di nuovo?

Gesù ci dice che dobbiamo nascere di nuovo. Come possiamo farlo?
What it means to be born again

Gesù è abbastanza chiaro quando dice che un cristiano deve nascere di nuovo se vuole vedere il regno di Dio.

“Gesù gli rispose: «In verità, in verità ti dico che se uno non è nato di nuovo non può vedere il regno di Dio»…. In verità, in verità ti dico che se uno non è nato d’acqua e di Spirito, non può entrare nel regno di Dio.  Quello che è nato dalla carne, è carne; e quello che è nato dallo Spirito, è spirito.” Giovanni 3:3-6.

È ovvio che Gesù non stesse parlando di nascere una seconda volta fisicamente. Lui parla di un nuovo desiderio – una trasformazione spirituale.

Perché ho bisogno di nascere di nuovo?

Prima di nascere di nuovo sono guidato dalle mie inclinazioni umane, cioè dai desideri della carne. Generalmente è questo che guida il processo dei miei pensieri e delle mie decisioni. Ma i desideri della carne non conducono alla vita di Cristo, alla quale sono chiamato. Cedere ai desideri come l’orgoglio, la pigrizia, l’avidità, l’invidia, l’egoismo e molte altre forme di male, conduce al peccato. Gesù descrive la mente prima che nasca di nuovo in questo modo: “Tu dici: ‘Sono ricco, mi sono arricchito e non ho bisogno di niente!’ Tu non sai, invece, che sei infelice fra tutti, miserabile, povero, cieco e nudo.” Apocalisse 3:17.

È quando riconosco di essere come descritto in questo versetto che mi trovo al punto in cui sono pronto a nascere di nuovo “d’acqua e di Spirito.” Nulla di ciò che ho come risultato dell’essere nato dalla carne, come persona naturale, è capace di servire Dio. Quando riconosco di non essere in grado di fare il bene, allora Dio può prendere il comando. Ho bisogno di abbandonare assolutamente tutto per nascere dallo Spirito – è una nuova nascita della mente e del cuore. Muoio ai desideri della carne e vivo per i suggerimenti dello Spirito.

“Sono stato crocifisso con Cristo: non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me! La vita che vivo ora nella carne, la vivo nella fede nel Figlio di Dio il quale mi ha amato e ha dato se stesso per me. Galati 2:20.

Naturalmente ho ancora una carne che brama di soddisfare i suoi desideri, ma ora questi desideri sono vinti e non mi influenzano più. Piuttosto, sono vivo per ciò a cui  lo Spirito mi guida, cioè la verità. Il mio “vecchio uomo,” come Paolo chiama la mia mente prima di nascere di nuovo, deve rimanere crocifissa con Cristo e la nuova vita in cui sono nato è la vita di Cristo. La vita di Gesù deve essere manifestata nella mia carne mortale. (2 Corinzi 4:11) È proprio perché sono nato dallo Spirito, e lo Spirito vive in me, che ho il potere di resistere alle tentazioni, di rimanere crocifisso ai desideri della carne e di vivere per Cristo. (Romani 15:13)

Leggi di più: Come do la mia vita a Gesù?

Un nuovo desiderio

Tutto Colossesi 3 è un’ottima descrizione di un cristiano nato di nuovo, a cominciare da: “Se dunque siete stati risuscitati con Cristo, cercate le cose di lassù dove Cristo è seduto alla destra di Dio.  Aspirate alle cose di lassù, non a quelle che sono sulla terra;  poiché voi moriste e la vostra vita è nascosta con Cristo in Dio.  Quando Cristo, la vita nostra, sarà manifestato, allora anche voi sarete con lui manifestati in gloria.” Colossesi 3:1-4.

So di essere nato di nuovo se so nel mio cuore che il mio desiderio non è verso nulla di questa terra, ma piuttosto un desiderio di servire soltanto Dio e di lasciargli avere il controllo della mia vita. Un desiderio di vivere per l’eternità piuttosto che per qualcosa in questo mondo. Un desiderio come Gesù che “Non la mia volontà, ma la tua sia fatta. Luca 22:42.

Questo è quando sono disposto a lasciare andare le mie forze, l’orgoglio, la testardaggine e le capacità umane e a seguire la guida dello Spirito in modo che possa essere fatta la volontà di Dio. Allora trovo che mediante la potenza dello Spirito, tutto è possibile. Posso muovere le montagne nella mia vita. Si compie ciò che pensavo fosse impossibile, la vittoria sul peccato. Sto diventando una persona trasformata; una nuova creazione. Lascio che Dio mi pieghi e mi formi nella persona che vuole che io sia.

Vedere il regno di Dio

Allora posso vedere il regno di Dio. I miei occhi si aprono per vedere oltre le cose di questa terra; per vedere ciò che ha vero valore. Con il regno di Dio viene tutto ciò che è veramente buono, sia in questo mondo che nell’eternità. Cercare il regno di Dio è quindi la cosa più gratificante che una persona possa fare.

“Affinché il Dio del nostro Signore Gesù Cristo, il Padre della gloria, vi dia uno spirito di sapienza e di rivelazione perché possiate conoscerlo pienamente; egli illumini gli occhi del vostro cuore, affinché sappiate a quale speranza vi ha chiamati, qual è la ricchezza della gloria della sua eredità che vi riserva tra i santi, e qual è verso di noi, che crediamo, l’immensità della sua potenza. Efesini 1:17-19.


Potresti essere interessato a leggere alcune testimonianze sulla nostra pagina tematica riguardo all’inizio della vita cristiana
, o nei seguenti articoli:

Quanto costa essere un discepolo di Gesù?

Come si diventa cristiani?

Insegnamenti chiave

Scopri come la Parola di Dio ci sfida e ci rende capaci di vivere una vita al 100% in accordo con la sua volontà, in modo che non dobbiamo più cadere nel peccato, ma possiamo giungere a una vita di vittoria.

Scarica ebook gratis

Sono stato crocifisso con Cristo

Questo opuscolo è basato sulle parole di Paolo in Galati 2:20: “Sono stato crocifisso con Cristo: non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me…” Qui Elias Aslaksen spiega cosa significa e come il lettore possa avere la stessa testimonianza di Paolo nella propria vita.

Seguici