Passa al contenuto

Debora: Forza d’azione

La storia di Debora - profetessa e giudice in Israele - è un potente esempio di come funziona la fede nell'azione!

Ti sei mai trovato in una situazione scoraggiante? Forse sapevi che dovevi dire o fare qualcosa che non era così facile? Spesso, possiamo bloccarci in momenti come questi. Tutta una serie di cose ci può frenare: pensieri di inferiorità, paura di ciò che gli altri pensano di noi, dubbio, orgoglio, pigrizia, anche ostinata riluttanza. La nostra reazione iniziale è il più delle volte quella di “ritirarci” o di trovare una “via d’uscita”.

Ma Dio ha un piano molto migliore e una speranza per noi! Bast pensare alla storia di Barac e Debora.

Un ordine dal Signore

Debora era una guida, un giudice e una profetessa in Israele – una a cui Dio avrebbe potuto rivelare i suoi segreti. (Amos 3:7) Dio l’ha usata per comunicare la sua volontà al popolo d’Israele. Puoi leggere la sua intera storia in Giudici 4-5.

Quando Debora ricevette istruzioni da Dio, si mosse per agire di conseguenza. Non si sedette a soppesare i pro e i contro, pensando a tutte le cose che sarebbero potute andare male, o dubitando della sua capacità di fare ciò che Lui aveva detto. Se Dio aveva detto che doveva essere fatto, questo era sufficiente per lei. La sua fede in Lui le dava la forza di agire. Tutto ciò che era necessario per compiere la sua volontà l’avrebbe ricevuta da Lui.

Un giorno Debora ricevette direttive chiare dal Signore. Doveva andare a chiamare un uomo di nome Barac e dirgli che il Signore Dio gli aveva comandato di radunare 10.000 uomini e di salire sul Monte Tabor. Lì, Dio avrebbe aiutato Barac e gli israeliti a sconfiggere Sisera, il comandante dell’esercito cananeo che da anni opprimeva Israele. A causa della sua implacabile oppressione, gli israeliti avevano chiesto aiuto a Dio, e questo era il piano di Dio per sconfiggerlo una volta per tutte.

Il Signore è con te: Sei disposto?

Il fatto che Sisera avesse 900 carri, tutti dotati di ferro, non significava nulla per Dio. Era pronto e disposto a dare ad Israele il sopravvento sul comandante e le sue armate. Ma Barac era meno disposto a guidare l’esercito di Israele da solo. Rispose a Debora: “Se vieni con me, andrò; ma se non vieni con me, non andrò.”

Naturalmente Debora andò. Era zelante nel fare cosa il Signore aveva comandato! Nel giorno della battaglia disse, “Àlzati, poiché questo è il giorno in cui il SIGNORE ha dato Sisera nelle tue mani. Il SIGNORE non va forse davanti a te?”

Immagina una disposizione simile! Mentre Barac aveva troppa paura di andare a combattere senza di lei, Debora era piena di fede che Dio avrebbe dato a Israele la vittoria. Lei credeva nella Parola di Dio e agiva secondo ciò che Lui aveva detto.

La fede porta a una vittoria schiacciante!

Israele vinse una vittoria schiacciante contro i suoi nemici quel giorno. Poi ci fu pace in Israele per 40 anni. Quanto sarebbero state diverse le cose se Debora non fosse stata disposta ad andare in battaglia! Grazie alla sua fedeltà e al suo zelo – la sua forza d’azione – è stata compiuta la volontà di Dio e Israele è stato liberato.

La battaglia oggi

È del tutto possibile per noi avere lo stesso spirito di Debora – essere pieni di fede e zelo in Dio! Tutti quei “carri di ferro” che ci trattengono dall’azione – pensieri di inferiorità, paura di ciò che gli altri pensano di noi, dubbio, orgoglio, pigrizia, persino ostinata riluttanza, ecc. – non sono niente per Dio! Prendiamo Dio sulla sua Parola e prendiamo d’assalto i nemici che vediamo nella nostra vita? Questi nemici non sono comandanti spietati; Dio sta cercando di liberarci da qualcosa di completamente diverso nel nostro tempo: cose come l’invidia, la pigrizia, il dubbio, l’orgoglio e l’impurità. Dio vuole liberarci dal peccato!

Leggi pure: Posso essere veramente libero dal peccato?

Facciamo in modo di avere lo spirito di Debora quando vediamo cosa deve essere fatto nelle nostre vite! Non torniamo indietro quando vediamo questi nemici, o quando entriamo in una situazione difficile! Riempiamoci con lo spirito di fede che si può trovare nella Parola di Dio. Facciamo presto a fare ciò che dice la Parola di Dio e ciò che il suo Spirito opera in noi. Allora anche noi saremo vittoriosi.

“Ora, noi non siamo di quelli che si tirano indietro a loro perdizione, ma di quelli che hanno fede per ottenere la vita. Ebrei 10:39

Potresti essere interessato a leggere di più delle nostre serie Eroi della fede.

Insegnamenti chiave

Scopri come la Parola di Dio ci sfida e ci rende capaci di vivere una vita al 100% in accordo con la sua volontà, in modo che non dobbiamo più cadere nel peccato, ma possiamo giungere a una vita di vittoria.

Scarica ebook gratis

Sono stato crocifisso con Cristo

Questo opuscolo è basato sulle parole di Paolo in Galati 2:20: “Sono stato crocifisso con Cristo: non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me…” Qui Elias Aslaksen spiega cosa significa e come il lettore possa avere la stessa testimonianza di Paolo nella propria vita.

Seguici