Passa al contenuto

Donne in Cristo: opportunità illimitate

Ci uniamo alla celebrazione delle donne di oggi e per tutti i giorni!
Women in Christ: Limitless opportunities

L’8 marzo tutto il mondo festeggia le donne e noi di CristianesimoAttivo facciamo parte della squadra.

Donne in Cristo

Tutti noi abbiamo conosciuto donne che sono esempi di quello che siamo in grado di realizzare quando diamo la nostra vita in mano a Dio. Donne che mostrano che una vita vissuta secondo la parola di Dio è una vita che conduce a vera felicità, gioia, pace e riposo. Vite che sono ricche e interessanti. Vite che hanno superato le avversità, allargato i confini, fissato degli standard, affrontato il dolore e le avversità e che sono sempre uscite trionfanti in Cristo. (2 Corinzi 2:14) Queste sono donne nella Bibbia, guide spirituali, madri, sorelle, nonne, zie, amiche, ecc.

Siamo parte di una comunità che incoraggia e si rafforza a vicenda per essere questo tipo di donna nel mezzo della vita che stiamo vivendo, qualunque sia la nostra situazione. Ma per mezzo della grazia di Dio sulla nostra vita, questo è qualcosa che possiamo fare tutti.

Non importa quale sia la situazione, se sei sotto i riflettori, sul posto di lavoro, nella tua cerchia sociale o nella tua sfera familiare, come donna cristiana, le tue opportunità sono illimitate nella volontà di Dio per te. La cosa principale non è che spingiamo avanti le nostre idee su ciò che vogliamo realizzare. Ma che troviamo ciò che è la volontà di Dio e che spendiamo tutta la nostra energia e il nostro tempo combattendo affinché sia fatta la sua volontà in terra come anche in cielo, attraverso le nostre vite. (Matteo 6:10)

Cerca la saggezza che viene dall’alto

Ci sono molte cause per cui lottare, molte cose nelle quali possiamo essere coinvolte e molte situazioni in cui l’ingiustizia dovrebbe essere sconfitta, sia nelle nostre vite personali che su più ampia scala. Per farlo nel modo giusto abbiamo bisogno di saggezza. Se semplicemente colpiamo, fiduciosi del nostro buon senso su ciò che dovrebbe essere fatto, non compiremo la giustizia. (Giacomo 1:19-20) Se vogliamo compiere qualcosa, dobbiamo cercare la saggezza che viene dall’alto.

“La saggezza che viene dall’alto, anzitutto è pura; poi pacifica, mite, conciliante, piena di misericordia e di buoni frutti, imparziale, senza ipocrisia.” Giacomo 3:17.

Il compito che Dio dà ad ogni donna è differente. Potremmo sostenere l’uguaglianza, il rispetto e la giustizia, sollevarci contro la discriminazione sul posto di lavoro, cercare di essere la migliore madre possibile o semplicemente lavorare per percorrere la nostra strada nella vita. Qualunque cosa sia, dobbiamo esaminare noi stesse ed accertarci che quello che facciamo sia fatto con umiltà e sapienza. Non per esaltare noi stessi, ma perché crediamo che queste sono le azioni che Dio ci richiede.

La saggezza è “trovare la tua vita e perderla.” (Matteo 10:39) In altre parole, trovare le nostre reazioni e impulsi umani in una situazione, che sono legati al peccato nella carne, e poi liberarcene in modo da compiere invece la volontà di Dio  Allora possiamo iniziare a vedere le situazioni per come fa Dio, non attraverso la nostra comprensione umana. Troviamo la saggezza di cui abbiamo bisogno cercando Dio, piuttosto che cercando la nostra.

“La saggezza vale più degli strumenti di guerra; ma un solo peccatore distrugge un gran bene.” Ecclesiaste 9:18.

“La saggezza e la conoscenza sono una ricchezza di liberazione; il timore del SIGNORE è il tesoro di Sion.” Isaia 33:6.

Il cristianesimo basato sulla Parola di Dio

Il cristianesimo basato sulla Parola di Dio e non su idee e ideologie create dall’uomo, è la guida verso la vera uguaglianza e la non-discriminazione. Il cristianesimo è caratterizzato dagli attributi di Cristo; i frutti dello Spirito. Amore, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà, fedeltà, mansuetudine, autocontrollo. (Galati 5:22-23) Non ha importanza chi tu sia; se stai perseguendo una vita in cui rendi tali attributi tuoi, allora la tua vita sarà un esempio di rettitudine. Non c’è discriminazione su chi possa raggiungere questo per la propria vita. E se un cristiano ha questi standard per la propria vita, allora non sarà né discriminatorio, né odioso, offensivo, orgoglioso, né qualsiasi altra cosa che opprime qualsiasi essere umano, incluso noi stessi. Il cristianesimo ci dà fiducia in noi stessi (posso fare tutto per mezzo di Cristo!), ci dà potere e ci aiuta a non lasciarci opprimere. Nessuno è già arrivato alla perfezione in queste virtù, ma dovremmo essere in grado di dire insieme a Paolo: “Non che io abbia già ottenuto tutto questo o sia già arrivato alla perfezione; ma proseguo il cammino per cercare di afferrare ciò per cui sono anche stato afferrato da Cristo Gesù.” Filippesi 3:1. Questo è l’obiettivo di un discepolo di Cristo.

Se tutto il mondo dovesse consegnarsi a questo vero cristianesimo, allora tutti i problemi del mondo riguardanti la disuguaglianza, l’abuso, la discriminazione, l’odio, ecc. sarebbero risolti.

Quindi ecco la sfida per ognuno di noi! Difendi tutto ciò che il regno dei cieli rappresenta: giustizia, amore, rispetto, pace, gioia, qualunque cosa. Sii una luce in un mondo buio e mostra quello che può fare il potere di Dio attraverso le persone che fanno la sua volontà.

Insegnamenti chiave

Scopri come la Parola di Dio ci sfida e ci rende capaci di vivere una vita al 100% in accordo con la sua volontà, in modo che non dobbiamo più cadere nel peccato, ma possiamo giungere a una vita di vittoria.

Scarica ebook gratis

Sono stato crocifisso con Cristo

Questo opuscolo è basato sulle parole di Paolo in Galati 2:20: “Sono stato crocifisso con Cristo: non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me…” Qui Elias Aslaksen spiega cosa significa e come il lettore possa avere la stessa testimonianza di Paolo nella propria vita.

Seguici