Passa al contenuto

Il cristiano veramente libero

Il Figlio ci ha resi liberi ... ma per cosa abbiamo la libertà?
The truly free Christian

“Se dunque il Figlio vi farà liberi, sarete veramente liberi. Giovanni 8:36.

Attraverso la sua morte alla croce, Gesù ci ha resi liberi dalla legge del peccato e della morte! (Romani 8:2) Questa è una grazia che non possiamo comprendere!

Questo include la libertà da tante cose che sperimentiamo adesso nella nostra vita quotidiana.

Libertà di non commettere peccato

Peccare – commettere peccato – è fare ciò che sappiamo in anticipo essere contro la parola e la volontà di Dio. In Giovanni 8:31-36 diventa perfettamente chiaro che abbiamo piena libertà di scegliere di non cedere al peccato quando siamo tentati.

“Gesù allora disse a quei Giudei che avevano creduto in lui: «Se perseverate nella mia parola, siete veramente miei discepoli;  conoscerete la verità e la verità vi farà liberi».   Essi gli risposero: «Noi siamo discendenti d’Abraamo, e non siamo mai stati schiavi di nessuno; come puoi tu dire: “Voi diverrete liberi”?»   Gesù rispose loro: «In verità, in verità vi dico che chi commette il peccato è schiavo del peccato.  Ora lo schiavo non dimora per sempre nella casa: il figlio vi dimora per sempre.  Se dunque il Figlio vi farà liberi, sarete veramente liberi.”

Questa è vera libertà!

Libertà da Satana

Abbiamo la libertà dall’essere perseguitati da Satana. Non dobbiamo ascoltare le sue bugie e accuse riguardo a ogni genere di cose. Siamo liberi di resistergli e schiacciarlo sotto i nostri piedi. (Romani 16:20) Quando cerca di indurci a porgergli un orecchio, possiamo dirgli: “No! Sono stato comprato ad un prezzo, e sono di Cristo e non avrò nulla a che fare con te! ” Gloria a Dio che abbiamo questa libertà!

Libertà di rispettare reciprocamente la coscienza altrui

Abbiamo la libertà di lasciare che gli altri siano liberi. Nessuna pretesa su come le persone dovrebbero essere o cosa dovrebbero fare. Ogni individuo ha la libertà di seguire la propria coscienza e di essere obbediente alla guida dello Spirito nella propria vita. Potrei, in tutta coscienza, essere in grado di fare qualcosa che non è affatto libertà per un’altra persona, e viceversa. Se raffrontiamo gli altri alla nostra coscienza, possiamo imporre loro pesanti fardelli. Tutti hanno il diritto indiscusso di seguire la propria coscienza e noi dobbiamo rispettarlo. Anche la coscienza è fluida, cambia e si aggiorna mentre Dio ci dà luce su cose diverse. Lui mostra a ciascuno la sua verità, man mano che è in grado di riceverla e di sopportarla.

Libertà di cambiare

Non dobbiamo rimanere la stessa persona che eravamo all’inizio! Dio ha dato ad ognuno una personalità, con doni e talenti. Ma in quello che ci ha dato troviamo i nostri limiti – ciò che facciamo è spesso contaminato dalla ricerca dell’onore, dall’orgoglio e da altri peccati. Ma possiamo diventare completamente liberi da tutto ciò! Stiamo progredendo sulla via della vita, sulla quale troviamo queste cose e abbiamo piena libertà nello Spirito per vincerle cosicché le nostre opere possono essere purificate, affinché con le personalità che Dio ha creato in noi possiamo essere una benedizione, un aiuto, una gioia e una forza per gli altri. Questa è la gloriosa libertà – la libertà dai limiti del peccato!

Libertà di fare le nostre scelte

Noi abbiamo il nostro libero arbitrio. Abbiamo piena libertà di fare le nostre scelte. Ma siamo ancora responsabili per l’esito delle nostre scelte. Quando scegliamo secondo il nostro libero arbitrio, di volta in volta, abbiamo l’opportunità di vedere dove conducono le nostre scelte e come vanno le cose. Abbiamo la possibilità di vedere se le nostre scelte erano buone o cattive. In questo modo impariamo le lezioni dalle esperienze precedenti e impariamo a fare scelte sempre migliori col passare del tempo. In questo modo Dio ci forma e ci rende individui unici!

Questa è vera libertà!

Libertà per il bene

Liberi di fare tutto il bene che vogliamo! Il peccato è ciò che ostacola la nostra capacità di essere e di fare del bene agli altri. Quando non siamo schiavi della nostra impazienza, temperamento, invidia, ecc., possiamo benedire ed essere buoni senza limiti.

 

Dio è incredibilmente buono da darci tanta libertà. Se la usiamo nel modo giusto, arriveremo alla pace, alla gioia e alla giustizia in tutto ciò che facciamo.

“Cristo ci ha liberati perché fossimo liberi; state dunque saldi e non vi lasciate porre di nuovo sotto il giogo della schiavitù.” Galati 5:1.

Insegnamenti chiave

Scopri come la Parola di Dio ci sfida e ci rende capaci di vivere una vita al 100% in accordo con la sua volontà, in modo che non dobbiamo più cadere nel peccato, ma possiamo giungere a una vita di vittoria.

Scarica ebook gratis

Cosa significa essere un cristiano

Essere un cristiano è una vita molto più profonda del semplice chiedere a Gesù di entrare nel tuo cuore e credere nel perdono dei peccati. È una vita di sviluppo e crescita nelle cose di Cristo. Questo opuscolo presenta in modo molto chiaro e semplice le basi di una vita cristiana.

Seguici