Il semplice segreto per rimanere umili

Il semplice segreto per rimanere umili

Questo versetto è come un contratto tra me e Dio: "Dio resiste ai superbi, ma dà grazia agli umili."

6 min ·

“Dio resiste ai superbi ma dà grazia agli umili." 1 Pietro 5:5-6. Cosa significa questo nella mia vita quotidiana?

Personalmente ho scoperto di essere costantemente e regolarmente troppo alto nei miei pensieri. Ecco alcuni esempi di pensieri che potrebbero passarmi per la testa: “Ho ragione; so che il mio modo di fare è quello giusto." "Quella persona ha davvero bisogno di fermarsi e ascoltare il mio punto di vista in questo momento." “Perché fanno o dicono sempre questo o quello? Dimostra solo che stanno pensando a tutto in maniera sbagliata." Posso essere così assorbito da questi pensieri cosiddetti normali e naturali, che è difficile per me vedere che mostrano quanto sia in realtà orgoglioso!

Ho dei difetti

“Difatti, io so che in me, cioè nella mia carne, non abita alcun bene…" Romani 7:18. La Bibbia ci dice che ogni singolo essere umano è nato con una natura, anche conosciuta come carne, e Paolo riconosce nelle sue lettere che nulla di buono può venire da quella natura.

Incontreremo cose nella nostra carne che sono contro la volontà di Dio. Ad esempio, la brama di denaro, di potere o successo in questo mondo sono opposti alla volontà di Dio, che è quella di andare verso il basso. (Matteo 11:28-30). O cose che sono più chiaramente contrarie alla sua volontà, come ira, irritazione e duri giudizi o critiche verso gli altri. Sebbene sia normale avere questi pensieri e tendenze, Paolo scrive in Romani 7 che odia queste cose quando le vede. Poiché tutto il desiderio di Paolo era quello di fare solo la volontà di Dio, questo capitolo ci dà un'idea di questa lotta. Ma noi non siamo bloccati in questo! Gesù ci ha aperto una via, e Paolo scrive dopo: “Così dunque, fratelli, non siamo debitori alla carne per vivere secondo la carne; perché se vivete secondo la carne voi morrete; ma se mediante lo Spirito fate morire le opere del corpo, voi vivrete." Romani 8:12-13.

Lo Spirito di Dio ci parla come una voce calma e tranquilla e indica le aree della nostra vita che non sono in linea con ciò che effettivamente significa essere cristiani. Una volta che Dio mi ha fatto notare queste cose e che posso vederle più chiaramente, posso fare qualcosa al riguardo. Posso pregare Dio affinché mi aiuti a scegliere di non essere d'accordo con questi pensieri che sono motivati dalla mia volontà e dai miei desideri e scegliere invece di fare la parola di Dio e quello che so essere la sua volontà; questo è, in definitiva, ciò che significa umiliarsi. Continuando a camminare su questa via, divento sempre più libero dalla mia volontà, dai miei desideri e dalle mie tendenze, che odio perché sono contrari a ciò che vuole Dio.

Per me, tutto questo significa che devo sottomettermi a Dio e aspettarlo. Non posso andare in giro con pensieri orgogliosi ed esaltati su me stesso se capisco che "dentro di me, cioè nella mia carne, non abita alcun bene." Naturalmente, questo non significa neanche che mi devo scoraggiare o deprimere, dal momento che questa non è certamente la volontà di Dio per me. Invece, Dio vuole fare un miracolo completo dentro di me, mostrandomi le aree che devono cambiare e dandomi tutta la grazia e l'aiuto di cui ho bisogno per liberarmi da quelle cose. Essere umile significa che mi sottometto a Dio durante l'intero processo, confidando nel modo in cui opera con me per mostrarmi queste diverse aree e confidando in Lui che mi darà tutta la grazia e l'aiuto di cui ho bisogno per fare le cose in modo diverso.

Anche altri hanno dei difetti

Col passare del tempo, mi rendo conto che ci sono molte cose nella mia carne che non sono gradite a Dio. Comincio a rendermi conto di quanto Dio sia stato incredibilmente paziente, longanime e misericordioso con me! Paolo scrive, "Non c'è dunque più nessuna condanna per quelli che sono in Cristo Gesù, che non camminano secondo la carne, ma secondo lo Spirito." Romani 8:1. Devo mostrare questo stesso atteggiamento di misericordia e compassione anche verso gli altri.

Potrebbe sembrare ovvio per me che ciò che le altre persone fanno o dicono sia sbagliato e potrei immediatamente pensare di sapere come dovrebbero risolvere la cosa, ma lo Spirito di Dio non funziona così. Piuttosto, Lui mi insegna a essere paziente e a sopportare le mancanze degli altri con pazienza, umiltà e misericordia. Questo è il motivo per cui ci viene dato il semplice comandamento del Sermone sul Monte: "Non giudicate, affinché non siate giudicati." Matteo 7:1-2. Gesù disse queste parole perfette che erano così piene di saggezza, e immagina quanto sarebbe più pacifico il mondo se tutti prendessero a cuore queste parole e le mettessero in pratica! Nel frattempo, lo Spirito mi mostra i miei difetti, la mia impazienza, i miei pensieri giudicanti e l'orgoglio, e mi mostra la via per vincerli.

Nelle mie situazioni, ho bisogno di disegnare un cerchio attorno a me stesso e concentrarmi sulla mia santificazione, prima di tutto. Quindi se vedo cose negli altri e sono in grado di affrontarle con un amore completo e totale, può essere una benedizione dire qualcosa. Ma una cosa diversa è se non faccio altro che scoprire i loro difetti ed errori solo per irritazione, fastidio o superbia.

In generale, l'orgoglio può essere una cosa molto nascosta. Lo noto su cosa penso di me, su quali siano i pensieri sugli altri e su quanto spazio offro a Dio per lavorare nella mia vita. Ma questo versetto è come un contratto tra me e Dio: "Dio resiste ai superbi, e dà grazia agli umili." Se davvero non ci ripenso e continuo ad andare in giro con tutti questi pensieri che riconosco come orgoglio, allora Dio mi resisterà. Questa è una cosa incredibilmente pericolosa, che Dio ritiri la sua grazia dalla mia vita, perché non sono stato disposto a umiliarmi. Ma se mi sottometto a Dio in tutto - riconosco che Lui è il mio capo e la mia guida, che mi ha dato tutto e mi darà tutto l'aiuto di cui ho bisogno - allora avrò assolutamente grazia sulla mia vita! Sono così entusiasta di andare avanti su questa semplice via!

Categorie

Se non indicato diversamente, le scrittura sono riprese da La Nuova Riveduta®. Tutti i diritti riservati.

CristianesimoAttivo® della Brunstad Christian Church ha l'obbiettivo di mostrare come la parola di Dio ci rende capaci di vivere una vita al 100% in accordo con la sua volontà, in modo che non dobbiamo più cadere nel peccato, ma possiamo giungere ad una vita di vittoria.
Approfondisci su CristianesimoAttivo
Seguici
Sta caricando
Termini di utilizzo: Ad eccezione dell'uso personale, è vietata la riproduzione e distribuzione di contenuti dal sito web CristianesimoAttivo senza la preventiva autorizzazione scritta. © bcc.media foundation