This website uses cookies to recognize repeat visits and preferences, to provide social media features and to analyze traffic. By clicking “I Accept,” or by using our site, you consent to the use of cookies and our Terms of Use.
Dai testimonianza della verità con la tua vita?

Dai testimonianza della verità con la tua vita?

Le persone devono essere in grado di toccare e tastare la parola di Dio nella nostra vita.

Dai testimonianza della verità con la tua vita?

“Allora Pilato gli disse: «Ma dunque, sei tu re?» Gesù rispose: «Tu lo dici; sono re; io sono nato per questo, e per questo sono venuto nel mondo: per testimoniare della verità. Chiunque è dalla verità ascolta la mia voce». Giovanni 18:37.

Gesù È la verità

Gesù era consapevole della sua vocazione. Nessuno poteva smuoverlo. Sapeva perché era venuto e dove stava andando. Sapeva a cosa avesse rinunciato e cosa lo aspettava quando si fece nascere in questo mondo. Era nato per testimoniare della verità. Gesù è la verità. È la via, la verità e la vita.

Era il re della verità e della giustizia. Non poteva essere nient’altro, perché era nato per questo. Visse e regnò nella verità. Lì ha schiacciato sotto i suoi piedi Satana, il principe delle menzogne e delle tenebre. Poiché era sempre vero e onesto, era una luce e un giudizio per tutti coloro con i quali veniva in contatto. Questo è il motivo per cui era odiato. Non aveva né apparenza né bellezza perché noi lo desiderassimo. Disse ai suoi discepoli: “Il mondo non può odiare voi; ma odia me, perché io testimonio di lui che le sue opere sono malvagie.” Giovanni7:7.

Tutto quello che devi fare per essere apprezzato da tutti è andare in giro con una faccia sorridente e adularli; allora avrai amici a bizzeffe. Costa qualcosa essere sempre veri e onesti. In effetti, costa tutto. Allora non avrai tanti amici, ma gli amici che hai saranno molto più preziosi. Saranno amici che non dicono una cosa e intendono qualcos’altro. Saranno amici su cui potrai sempre contare. Diventano amici fedeli che non ti abbandoneranno così facilmente.

Cammina nella verità

“Chi dice di rimanere in lui, deve camminare com’egli camminò.” 1 Giovanni 2:6. Se siamo stati chiamati e scelti in lui e siamo nati mediante la sua parola della verità per essere primizie della sua creazione, allora non siamo nati per alcun altro motivo se non per testimoniare della verità. La parola di Dio deve farsi carne in noi. Le persone devono essere in grado di toccare e tastare la parola di Dio nella nostra vita. Dobbiamo testimoniare della verità con la nostra vita e le nostre parole.

Dobbiamo anche essere consapevoli della nostra chiamata. Dobbiamo sapere che quando siamo nati in lui, siamo anche nati per essere re della verità, chiamati a governare, regnare e trionfare su tutti i poteri della menzogna, dell’adulazione e dell’ipocrisia. Come possiamo noi, come re della verità, strisciare davanti alle persone e adularle per ottenere una posizione nel mondo, o compromettere la verità per amore di un po’ di onore e guadagno? No, un re della verità deve vivere e camminare nella verità, perché è nato per questo.

La maggior parte delle persone perde l’interesse per noi se siamo sempre sinceri e onesti. Perdiamo tutto ciò che va sotto il nome di “fascino,” perché viene da Satana. Diventiamo naturali e diretti e perdiamo tutto ciò che l’occhio umano ammira e apprezza. L’obiettivo di un vero cristiano è svanire sullo sfondo così da diventare nulla, e che in tutto ciò che fa e dice possa apparire grande Cristo; poiché siamo morti e la nostra vita è nascosta con Cristo in Dio. (Colossesi 3:3.)

Questo articolo è stato tradotto dal norvegese ed è stato pubblicato per la prima volta con il titolo “Sono nato per questa causa” nel periodico Skjulte Skatter (Tesori Nascosti) a maggio del 1934.    © Copyright Stiftelsen Skjulte Skatters Forlag | CristianesimoAttivo

Se non indicato diversamente, le scrittura sono riprese da La Nuova Riveduta®. Tutti i diritti riservati.