“Usciamo e andiamo avanti”

Desideri un cambiamento nella tua vita nel nuovo anno?

Scritto da Maggie Pope
“Usciamo e andiamo avanti”

Voglio solo accennare un poco alla Brexit.

Dopo tre anni di confusione su come lasciare effettivamente l’UE, l’atmosfera di stagnazione ha costretto i cittadini britannici a rovesciare la loro normale abitudine di voto. Molte città hanno scelto di votare per un membro conservatore del Parlamento per sostituire il loro abituale membro laburista.

Questo è stato visto come un terremoto metaforico e ha portato all’attuale governo conservatore un’ampia maggioranza, e con esso il potere di andare avanti con il processo di uscita, senza ostacoli da parte di persone che stanno cercando di fermarne il processo. Il governo sta entrando in un nuovo anno con un percorso più chiaro; come ha detto il Primo Ministro: “Usciamo e andiamo avanti”.

Questo desiderio di cambiamento ha rovesciato le normali abitudini, anche il modo di pensare normale. Ha spinto la gente all’azione.

Propositi per il nuovo anno

È l’insoddisfazione per come siamo e il desiderio di cambiamento a farci puntare ad una modifica delle nostre abitudini. Lo facciamo scrivendo i propositi del nuovo anno che ci facciano fare un percorso di azione chiaro verso l’obiettivo di renderci più in forma, più sani e più organizzati. L’inizio di un anno completamente nuovo è una demarcazione automatica del cambiamento, del vecchio che diventa nuovo, ed è qualcosa di comodo per noi a cui appendere le nostre speranze di cambiamento. È una linea nella sabbia con cui possiamo lasciarci alle spalle le cattive abitudini e gli errori e ricominciare da zero, con una nuova pagina.

Nei media, queste decisioni sono cose banali, che si concentrano sulla rinuncia allo zucchero e al cioccolato, o sulla necessità di mantenere in ordine la nostra camera da letto. Personalmente ho rinunciato un po’ di tempo fa a fare i propositi per il nuovo anno, quando ho scoperto quanto fosse difficile rinunciare allo zucchero, soprattutto perché non sono abbastanza motivata. Il mio peso e i miei denti non saranno controllati in quanto criteri per essere un discepolo di Gesù Cristo. Ma io desidero il cambiamento, non a livello superficiale, ma nel profondo del mio spirito. E questo desiderio cambierà il mio modo di vivere.

Necessità di un “terremoto” spirituale

Se siamo stanchi della nostra natura, o abbiamo rallentato il passo e sentiamo un dolore dove dovrebbe esserci una vita, allora abbiamo bisogno di un terremoto nella nostra vita per cambiare direzione. Questi “terremoti” possono venire con una parola di Dio; a volte li chiediamo a Dio, a volte vengono senza preavviso. C’è un versetto in particolare che ha cambiato tutta la mia vita quando ero giovane – era come se il mio spirito fosse completamente scosso, ed è qualcosa che è diventato sempre più rilevante per me.

“Voi non avete ancora resistito fino al sangue nella lotta contro il peccato.” Ebrei 12:4.

Questo è un richiamo all’azione per tutti i credenti, siano essi ricchi o poveri, sani o malati, timidi o estroversi. È un richiamo a uscire dalla nostra natura e a resistere all’attrazione del peccato fino alla morte. È un lavoro duro, ma quando inizieremo l’anno con la resistenza al peccato come “proposito”, allora l’anno sarà un successo. Se chiediamo a Dio di mandarci il nostro personale terremoto spirituale per il 2020, allora lui lo farà.

Possa l’impeto di freschezza che arriva con il nuovo anno spingerci a fissare obiettivi che ribaltino il nostro  “normale” comportamento. Allora cerchiamo di “uscire e andare avanti” …

Potresti essere interessato a saperne di più su questi articoli selezionati:

Scritture tratte da New King James Version®. Copyright © 1982 di Thomas Nelson. Utilizzate con autorizzazione. Tutti i diritti riservati.

Scarica ebook gratis

Cosa significa essere un cristiano

Scritto da Elias Aslaksen

Essere un cristiano è una vita molto più profonda del semplice chiedere a Gesù di entrare nel tuo cuore e credere nel perdono dei peccati. È una vita di sviluppo e crescita nelle cose di Cristo. Questo opuscolo presenta in modo molto chiaro e semplice le basi di una vita cristiana.