Passa al contenuto

Sai quali sono i pensieri di Dio per te?

È per fede in Dio che arriviamo al futuro che Dio ha programmato per noi.
A future and a hope

“Infatti io so i pensieri che medito per voi”, dice il SIGNORE: “pensieri di pace e non di male, per darvi un avvenire e una speranza.” Geremia 29:11.

Dio ha pensieri di pace per tutti noi e ci darà un futuro e una speranza. Ecco perché ha mandato il suo Figlio unigenito: affinché chiunque creda in lui non perisca, ma abbia vita eterna. Attraverso la fede in Lui possiamo partecipare alla pace e al riposo ed è per fede che abbiamo un futuro e una speranza.

Una promessa per il futuro

Il mondo intero è sotto l’influenza del maligno e l’incredulità ha afferrato le nazioni. La maggior parte delle persone crede solo a ciò che è stato prodotto dalla volontà umana. Ecco perché perdono il loro futuro. Le loro vite sono solo guidate dai loro desideri terreni. Finché le cose vanno avanti, la vita va bene; ma quando le cose vanno contro di loro, quando arrivano le situazioni difficili da sopportare – il che accade costantemente – le loro vite diventano amare per se stessi e per coloro che li circondano.

Tutto ruota intorno ai loro bisogni terreni. La stragrande maggioranza delle persone è chiusa rispetto alle cose spirituali che promettono un futuro.

D’altra parte Abraamo credé nel Signore e ciò gli fu messo in conto come giustizia. (Romani 4:3) Dio era così entusiasta del fatto che ci fosse una persona che credesse in Lui, che fece una promessa ad Abraamo in quel preciso istante sia per la sua discendenza che per il paese. Questa promessa era il futuro di Abraamo.

A Lot, d’altro canto, mancava questa stessa visione celeste e lui desiderava i verdi prati e la gloria di questo mondo. La sua scelta fu disastrosa e, facendo questa scelta,  perse non solo la comunione con Abraamo, ma anche il suo futuro. Pensa solo alle possibilità che aveva avuto. Avrebbe potuto semplicemente concludere il loro conflitto e avrebbe potuto continuare ad avere comunione con suo zio, partecipando alla sua benedizione. (Puoi leggere la storia di Lot in Genesi 13:6-12 e Genesi 19)

Leggi oltre della fede di Abramo qui.

Fai le scelte giuste

Facciamo in modo che noi, che viviamo in questi giorni con ogni sorta di scelte disponibili, facciamo la scelta giusta cosicché, nella fede di Abraamo, possiamo entrare nelle promesse di Dio che ci danno un futuro e una speranza.

“Giustificati dunque per fede, abbiamo pace con Dio per mezzo di Gesù Cristo, nostro Signore, mediante il quale abbiamo anche avuto, per la fede, l’accesso a questa grazia nella quale stiamo fermi; e ci gloriamo nella speranza della gloria di Dio.” Romani 5:1-2.

Possiamo vedere che abbiamo accesso alla grazia che ha riempito Gesù solo attraverso questa preziosa fede che Abraamo possedeva e di cui Gesù era l’autore e il compitore. Non credere nella tua volontà o nelle tue forze. Non credere nella volontà della carne, né nei tuoi sentimenti né nel tuo ragionare umano, ma credi nel Dio vivente e nei suoi piani e nel futuro per te. “Or senza fede è impossibile piacergli; poiché chi si accosta a Dio deve credere che egli è, e che ricompensa tutti quelli che lo cercano.” Ebrei 11:6. Dobbiamo essere completamente consapevoli di questo. Abbiamo a che fare con un Dio vivente! Le nostre preghiere devono essere anche la prova di questo. Per mezzo della fede in Lui abbiamo accesso al trono della grazia (Ebrei 4:16).

Abbiamo un futuro e una speranza

L’accesso alla grazia significa accesso a quello di cui abbiamo più bisogno nella vita: aiuto e forza nello Spirito Santo cosicché possiamo vincere tutti i desideri della carne e fare le giuste scelte nelle diverse circostanze della vita. È qui che abbiamo il nostro futuro. Lo Spirito ci insegnerà e ci ricorderà tutte le cose e se siamo obbedienti alla sua voce prenderemo parte alla sua pace – non come quella che dà il mondo, ma la pace con la quale venne Gesù. Questa pace non è mantenuta dai proiettili e dalla polvere da sparo, ma dal potere che irradia qualcuno che non soddisfa i piaceri della carne, ma che cammina nello Spirito e fa la volontà di Dio.

Cerchiamo di essere diligenti nell’usare il trono della grazia. (Ebrei 4:16) Questo è il nostro futuro e la nostra speranza. In questa vita possiamo anche gioire nella speranza della gloria di Dio, la natura divina, che ci accompagnerà nel nostro futuro, che durerà per tutta l’eternità. Con questo potere possiamo anche rallegrarci in mezzo alle nostre tribolazioni, poiché sappiamo che le tribolazioni producono pazienza, e la pazienza una mente provata, e una mente provata, speranza. Sentiamo che queste persone emanano una pace e irradiano un futuro e una speranza – le stesse cose che sono i pensieri di Dio verso di noi.


Questo articolo è stato tradotto dal norvegese ed è stato adattato dall’articolo intitolato “Un futuro e una speranza,” pubblicato per la prima volta nel periodico della BCC Skjulte Skatter (Tesori Nascosti) nel febbraio 2003.
© Copyright Stiftelsen Skjulte Skatters Forlag

Potresti essere interessato a leggere di più nei seguenti articoli:

Sperando contro speranza.

19 versetti nella Bibbia che mostrano i pensieri di Dio verso di noi

Insegnamenti chiave

Scopri come la Parola di Dio ci sfida e ci rende capaci di vivere una vita al 100% in accordo con la sua volontà, in modo che non dobbiamo più cadere nel peccato, ma possiamo giungere a una vita di vittoria.

Scarica ebook gratis

La grazia in Gesù Cristo

“Quando si pensa alla grazia si pensa perlopiù al perdono. E poiché tutti abbiamo peccato, tutti abbiamo bisogno della grazia.” Sigurd Bratlie apre con queste parole questo opuscolo. Tuttavia, continua col descrivere a fondo che la grazia che è in Cristo Gesù significa molto di più del perdono. Significa anche verità e aiuto. Ci insegna a non peccare, in modo che possiamo essere completamente liberi per vivere una vita di vittoria che conduce a perfezione.

Seguici