Cosa sapere dopo aver dato la tua vita a Cristo

Ora sei pronto per iniziare una vita completamente nuova!

Scritto da Tony Jackson
Cosa sapere dopo aver dato la tua vita a Cristo

Ora hai chiesto a Gesù di entrare nella tua vita, hai risolto i tuoi debiti con le persone, hai ricevuto il perdono dei tuoi peccati e sei in pace con Dio. Ti è stato tolto un peso; ti senti leggero e pronto per una nuova vita significativa in Cristo.

La Bibbia dice, “Dio ha vivificato anche voi, voi che eravate morti nelle vostre colpe e nei vostri peccati, ai quali un tempo vi abbandonaste seguendo l’andazzo di questo mondo, seguendo il principe della potenza dell’aria, di quello spirito che opera oggi negli uomini ribelli. Nel numero dei quali anche noi tutti vivevamo un tempo, secondo i desideri della nostra carne, ubbidendo alle voglie della carne e dei nostri pensieri; ed eravamo per natura figli d’ira, come gli altri.” Efesini 2:1-3.

Qui vediamo quanto è grande la misericordia di Dio da averci salvato da circostanze apparentemente impossibili. Non solo siamo salvati dai nostri peccati, ma anche dall’influenza dei poteri dello spirito che inducono le persone ad agire con modalità che vanno ben oltre il loro controllo.

Una nuova vita in Cristo = un desiderio completamente nuovo

Questo passaggio ci rivela anche come deve essere la nostra vita da cristiani. Attraverso l’esperienza riconosciamo di essere ancora legati alla nostra natura – il modo in cui pensiamo, il modo in cui reagiamo a certe persone e situazioni, il modo in cui reagiamo quando i nostri sentimenti vanno su e giù secondo il nostro “umore”, le volte in cui non riusciamo a smettere di agire male. Possiamo trovarci a continuare a “soddisfare i desideri della carne”, spesso senza rendercene conto, ma lo vediamo solo dopo averlo fatto. Ma la differenza adesso è che non è così che vogliamo essere. Se Dio ha scelto di porre in noi il suo amore salvandoci in questo modo, avrà per noi sicuramente piani più grandi del perdono dei peccati.

Leggiamo più avanti in Efesini 2:8-9, “Infatti è per grazia che siete stati salvati, mediante la fede; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio. Non è in virtù di opere affinché nessuno se ne vanti.” Attraverso la fede, è venuto su di noi il dono di Dio – la grazia – quando siamo andati a Gesù per chiedere e ricevere il perdono dei nostri peccati. Dobbiamo continuare in questa fede per tutta la nostra vita cristiana: questa fede che invoca grazia, che significa anche forza per aiutarci quando siamo nel bisogno. (Ebrei 4:16.) È la forza di dire “No!” ogni volta che siamo tentati a seguire il nostro vecchio stile di vita, o le nostre abitudini. È la forza di non arrabbiarsi, di non amareggiarsi o essere invidiosi, di non serbare rancore verso gli altri per il modo in cui siamo stati trattati, tanto da riuscire a perdonarli e a pregare per loro; in breve, ci sarà una trasformazione della nostra vita.

Cercare la potenza di Dio per vivere una vita vittoriosa

Questa è la vita cristiana della guerra contro il peccato e contro Satana; una guerra in cui dobbiamo vinciamo esattamente come Gesù ha vinto. Lui ha vinto il peccato essendo ubbidiente alla voce di suo Padre per tutta la vita, e poi ha vinto la sua vittoria finale su Satana quando è stato crocifisso sulla croce del Calvario. Il messaggio della croce é potenza di Dio, Paolo scrive in 1 Corinzi 1:18. È questa la forza di cui abbiamo anche bisogno per vivere una vita vittoriosa.

Leggi pure: La parola della croce: cristianesimo pratico

Dobbiamo giungere personalmente alla fede in questi versetti: “Io sono stato crocefisso con Cristo; non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me; e la vita che ora vivo nella carne la vivo per fede nel Figlio di Dio, che mi ha amato e ha dato se stesso per me.” Galati 2:20. E, “…sapendo questo, che il nostro vecchio uomo è stato crocifisso con Lui, che il corpo del peccato è stato eliminato, che non dobbiamo più essere schiavi del peccato”. Romani 6:6. In questa via, lo Spirito Santo ci dà la forza per seguire le orme di Gesù; perdiamo la nostra vita e in cambio guadagniamo la sua vita. È questa la potenza che dobbiamo cercare per essere vittoriosi; questa potenza che Gesù ha promesso ai discepoli prima di ascendere al cielo. Questa potenza è oggi disponibile per tutti coloro che cercano di essere liberi da sé stessi e di vivere pienamente per compiacere il Signore.

Leggi anche: Perché ho bisogno dello Spirito Santo?

Pensa di poter diventare una persona mite, una che prima “perdeva le staffe” alla minima provocazione! Quando siamo crocifissi con Cristo, riceviamo la forza di vincere nella tentazione. Questa è una testimonianza incredibile per chi ci conosce, che qualcosa è successo nella nostra vita!

Non puoi farlo da solo

Per crescere come cristiani, abbiamo bisogno di nutrimento. Questo lo troviamo leggendo la Bibbia – è il manuale della vita – e pregando per il nostro bisogno di crescita per essere più simili a Gesù, e per le altre persone. In entrambi i casi, abbiamo bisogno dell’aiuto e della guida dello Spirito Santo. Lui ha ispirato gli autori dei libri della Bibbia a scrivere come hanno fatto, e ci darà l’interpretazione di ciò che è scritto. Anche noi abbiamo bisogno di incontrare persone che vivono una vita vittoriosa, per quanto ne capiscano. Parlare l’uno con l’altro della nostra speranza e condividere i nostri bisogni costruisce la comunione, ed è un grande aiuto per noi per crescere nella nostra vita.

Dobbiamo aspettarci di ricevere aiuto da Dio. Lui è il nostro Padre – un Padre che vuole solo il meglio per i suoi figli – e vuole sviluppare un rapporto personale con ciascuno dei suoi figli. “…Egli risveglia, ogni mattina, risveglia il mio orecchio, perché io ascolti, come ascoltano i discepoli. Il Signore, DIO, mi ha aperto l’orecchio e io non sono stato ribelle, non mi sono tirato indietro.” Isaia 50:4-5. Siamo tra quelli che si svegliano ogni mattina e lasciano che Dio ci parli, e che sono determinati a fare come Lui ci dice. Lui ci darà tutto il potere (la grazia) di cui abbiamo bisogno per fare ciò che ha chiesto. Ciò significa consegnare la nostra vita a Gesù: noi che siamo peccatori per nascita e abitudine, siamo stati chiamati da Gesù a vivere una vita completamente nuova in Cristo, che porterà onore e lode al suo nome!

Hai preso una buona decisione quando hai scelto di rivolgerti a Gesù. Il suo desiderio è quello di aiutarti e di trasformarti completamente interiormente. Vuole benedirti al di là di tutto ciò che puoi immaginare o desiderare. Continua ad avere fiducia in Lui con tutto il tuo cuore e sperimenterai grandi cose nella tua vita.

Potresti essere interessato a saperne di più sulla nostra pagina tematica “Vita cristiana – l’inizio,” o negli articoli seguenti.